Firma Elettronica Avanzata

 

Una grande innovazione

Da oltre 190 anni, ITAS si è contraddistinta per il suo spirito innovativo. In linea con questa filosofia, abbiamo intrapreso un nuovo importante progetto in grado di rivoluzionare il servizio offerto in agenzia al socio-assicurato. Un piccolo cambiamento per te, un grande passo in avanti in termini di efficienza, comodità e convenienza.

 

In  cosa consiste?

La Firma Elettronica Avanzata, FEA, è l'equivalente digitale di una tradizionale firma autografa. La FEA garantisce l'identificazione del firmatario del documento e la connessione univoca del firmatario al documento.

Tale soluzione determina significativi vantaggi derivanti dalla dematerializzazione del cartaceo, pur mantenendo le adeguate garanzie normative e legali (articolo 21 del Codice dell'Amministrazione Digitale, articolo 2702 del codice civile), costituendo quindi piena prova della provenienza delle dichiarazioni di chi l'ha sottoscritto.

 

Con quali dispositivi posso sottoscrivere un documento tramite FEA ?

ITAS ha introdotto l’utilizzo di due diversi strumenti: la " firma grafometrica" e la “firma con cellulare”. La “firma grafometrica” è una particolare forma di Firma Elettronica Avanzata che permette di rilevare la firma di una persona utilizzando un tablet. La "firma con il cellulare"  consente di firmare elettronicamente un documento utilizzando il proprio SMARTPHONE, con una semplice chiamata al numero verde dedicato.

Entrambe le tipologie possono essere usate nelle procedure di autorizzazione o autenticazione, sostituendo la firma autografa su documento cartaceo.

 

Vantaggi per tutti anche per l'ambiente

1.    comodità - procedure più semplici e immediate!

2.    velocità - no compilazione a mano, no attese, no file, no stress!

3.    praticità - documenti archiviati digitalmente e sempre consultabili!

4.    sicurezza - firma non falsificabile, integrità dei documenti garantita!

5.    ecologico - no carta, no toner, più risparmio energetico!

E’ possibile richiedere alla Direzione del Gruppo ITAS Assicurazioni di visionare il documento “Procedura Notarile di Cifratura” e il documento “Specifiche e caratteristiche tecnologiche del sistema”.

Per qualsiasi ulteriore chiarimento, puoi consultare le FAQ, rivolgerti al tuo Intermediario di fiducia oppure chiamare o scrivere al Contatto Soci e Assicurati. I riferimenti li trovi a questo link

 

Altri dubbi? Consulta le FAQ

Cos'è la firma grafometrica?

E' un particolare tipo di firma elettronica avanzata che si appone su un documento informatico tramite una penna elettronica con rilevamento dinamico dei dati calligrafici (ritmo, pressione, velocità, inclinazione della penna, movimento, ecc.).

Cos'è la firma con cellulare?

E' un particolare tipo di firma elettronica avanzata che si appone su un documento informatico tramite una chiamata con il proprio SMARTPHONE, precedentemente dichiarato e associato al proprio nominativo nella procedura di consenso alla FEA.

Come si  firma grafometricamente? 
Semplicissimo! Si usa una penna elettronica e si firma su un tablet, detto "signature pad", che registra sia i dati statici (immagine della firma) sia i dati dinamici (pressione, inclinazione, velocità).

Come si  firma con cellulare? 
Si usa il proprio SMARTPHONE, chiamando il numero verde dedicato indicato in fase di sottoscrizione del documento. Una voce guida richiederà la digitazione di una password numerica di sicurezza, che ti sarà indicata in fase di sottoscrizione. La password (OTP, One Time Password) è una password valida solo per un periodo di tempo limitato e solo per quella specifica transazione.

La  FEA ha valore legale? 
Ai sensi del Codice dell'Amministrazione Digitale (D.Lgs. n. 82/2005 e successive modificazioni ed integrazioni), un documento informatico sottoscritto tramite firma elettronica avanzata, formato nel rispetto delle regole tecniche che garantiscano l'identificabilità dell'autore, l'integrità e l'immodificabilità del documento è valido e rilevante agli effetti di legge.

Se sbaglio a firmare cosa succede? 
L'operazione può essere annullata durante tutto il processo. Se cambi idea dopo aver concluso il processo di firma, il contratto può essere annullato, riemesso e firmato in modo tradizionale.

Dovrò  firmare sempre con la FEA ? 
No, puoi scegliere la modalità per ciascun contratto o documento.

Come posso recedere dal servizio? 
Potrai in ogni momento recedere dal servizio che permette l’utilizzo della FEA, senza che sia applicata alcuna penale o spesa, comunicando la tua volontà alla Direzione del Gruppo ITAS Assicurazioni a mezzo lettera raccomandata a.r. o PEC oppure tramite l’Intermediario, che ti richiederà la firma di apposito modulo di recesso.

E se volessi una copia cartacea del contratto? 
Anche se firmi elettronicamente, puoi avere copia cartacea del documento, soprattutto se non disponi di una casella di posta elettronica.

La  firma è falsificabile? 
No. La FEA viene connessa in maniera univoca al documento e non è accessibile e riutilizzabile da parte della Compagnia.

I dati biometrici nel caso di firma grafometrica, o i dati del chiamante e della chiamata nel caso di firma con cellulare, criptati all'interno del documento pdf, non possono essere estratti ed applicati ad un altro documento. Il meccanismo utilizzato per produrre la firma, lega indissolubilmente la firma elettronicaal documento sottoscritto. Al pari della comune firma analogica, è possibile l'analisi di tali dati in caso di contestazione.

Ma è sicuro? 
Certo! La soluzione informatica è garantita da Telecom Italia Trust Technologies e risponde ai più aggiornati standard nazionali e internazionali di sicurezza e dalla titolarità del fornitore come Certification Authority. Il servizio è garantito da una procedura notarile registrata per la generazione, la conservazione e l'eventuale de-criptazione delle chiavi pubbliche e private di cifratura, sempre sotto la responsabilità di 3 notai, per assicurare l'inviolabilità dei documenti firmati, la non disponibilità in alcun modo dei dati biometrici, l'impossibilità quindi di estrarli separatamente dal documento e utilizzarli a fini impropri.

Nell’interesse del Cliente ed in ottemperanza a quanto previsto dal comma 2 dell’art. 57 del DPCM 22 febbraio 2013, è stata stipulata una polizza assicurativa per la responsabilità civile da danno a terzi cagionati da inadeguate soluzioni tecniche, derivanti dalla fornitura del servizio di Firma Elettronica Avanzata rilasciata dalla società assicuratrice Integro Insurance Brokers Limited per un massimale per sinistro di 500.000 euro. Numero polizza di riferimento IG1707928, stipulata il 14 giugno 2017.


 

 

Download documenti: