200 ITAS

Una storia non comune

 

Nel 2021, prima in Italia, ITAS festeggia i 200 anni di storia. Nata nel 1821 nell’allora Tirolo, la Compagnia ha saputo evolversi nel corso dei decenni adattandosi alle trasformazioni sociali ed economiche ma mantenendo inalterata la sua peculiare caratteristica: quella di essere una Mutua e di avere sempre, al centro del suo operato, l’attenzione per i soci assicurati e per la tutela del bene comune.

 

“Rappresentiamo l’unica realtà assicurativa italiana che può vantare una presenza così duratura e questo ci rende particolarmente fieri ma ancora più responsabili nei confronti di tutti coloro che si affidano alla nostra Compagnia per i propri bisogni di protezione e sicurezza e di chi ci ha preceduto nell’accompagnare ITAS a questo straordinario traguardo.”

Alessandro Molinari – amministratore delegato e direttore generale ITAS.

 

L’anno in corso sarà caratterizzato da importanti momenti celebrativi e da specifiche iniziative che saranno presentate in modo puntuale e che avranno come obiettivo primario quello di valorizzare e diffondere i principi mutualistici alle intere comunità di riferimento. Anche per quanto riguarda i prodotti assicurativi, sono in programma delle novità dedicate a tutti i soci assicurati tra cui prolungamenti gratuiti della copertura di molte polizze dei rami elementari e riduzioni dei premi sulle coperture alla persona. Queste e molte altre specifiche promozioni potranno essere approfondite presso il proprio agente ITAS di riferimento. La prima, già visibile iniziativa, riguarda la creazione di un logo dedicato alla ricorrenza:

Con questo logo si vuole anzitutto valorizzare il numero “200”, simbolo dei due secoli di storia che ITAS si è lasciata alle spalle e che rappresenta la forte storicità nel suo radicamento al territorio. Non si è quindi snaturato il logo tradizionale della Compagnia ma, piuttosto, si è potenziato il tema celebrativo unito all’anno di nascita (1821): un vero e proprio valore aggiunto in grado di comunicare la stabilità e la sostenibilità del peculiare modello d’impresa ITAS.

Partendo dalle proporzioni e dalla forma del logo istituzionale (icona e parte testuale) è stato disegnato un font numerico inedito che ha dato vita a un risultato grafico di impatto, in continuità con il logo tradizionale, che troverà visibilità in tutte le comunicazioni e i supporti grafici.

Nel corso dei prossimi mesi, attraverso tutti i canali di comunicazione della Compagnia, saranno presentate le date dei principali appuntamenti e le singole iniziative che saranno ampiamente descritte anche su questa pagina.

Per maggiori informazioni: comunicazione@gruppoitas.it